Monthly Archives

marzo 2015

Wine Tasting

Le Braci

Le Braci Salento Rosso IGP di Severino Garofano tripudio di aromi e di sapori con colori rosso granato ma che conserva ancora note purpuree. Al naso si presenta con un bouquet intenso con sentori di fiori, di frutta e di spezie (menta, prugna, liquirizia, vaniglia) sono alcuni degli aromi che si avvertono. Presenta una lunga persistenza. Si avverte una nota amarognola data del suo vitigno d’origine il negroamaro. E’ affinato in piccole botti di legno dove perde spigolosità  rendendolo così un vino importante.

Severino Garofano, pugliese d’adozione, da oltre 50 a stretto contatto con il nostro negroamaro ha stabilito la sua azienda “Azienda Monaci s.r.l.” in agro di Copertino (Lecce), dove, assieme ai suoi figli trasmette la passione e l’amore per il suo lavoro attraverso i suoi vini. Per chi fosse interessato è possibile effettuare visite in cantina previa prenotazione!!!

Wine Tasting

Nero

Il Nero di Conti Zecca è un IGT composto per il 70% di Negramaro e 30% di Cabernet Sauvigon. Un vino di corpo abbastanza tannico, abbastanza consistente con un bouquet di aromi che hanno dai fiori rossi a piccoli frutti rossi come la ciliegia, l’amarena. Persistente in bocca ha un colore rosso granato con riflessi aranciati. Delle 3 annate assaggiate 2008/2007/2000 il 2000 è quello che senza dubbio mi ha colpito per l’equilibrio tra odori e sapori!!! #contizecca #nero

Food Tasting

Orecchiette al primitivo

Una cara amica di famiglia qualche tempo fa mi ha fatto una bella sorpresa regalandomi una bottiglia di Primitivo 2010 di Cantele. Pensando e ripensando a cosa poterlo abbinare per degustarlo è saltata alla mente l’idea di sfruttare il suo aroma delicato ed i suoi profumi per impastare le orecchiette. Una volta pronte emanavano quel tipico odore di pasta fresca con un finale decisamente vinoso; abbiamo deciso di condirle con cipolla rossa di tropea, pancetta e formaggio di fossa. I sapori che ne sono scaturiti hanno creato degli abbinamenti molto interessanti, dal sapore forte della cipolla mitigato dal “dolce” delle orecchiette al salato del formaggio di fossa.

Tornando al Primitivo 2010 di Cantele presenta un bel colore rosso granato con ancora qualche riflesso rubino tenue, persistente all’olfatto ed in bocca, con sentori di frutti rossi sottospirito quali la ciliegia ed una leggera amarena nel finale. Mi ha colpito positivamente non ostante qualche anno sulle spalle; cercherò nei prossimi periodi di organizzare una visita/degustazione presso l’azienda Cantele.

Orecchiette made with primitivo wine; served with red onion, bacon and aged cheese.

Wine Tasting

Patriglione

Patriglione salento IGT dell’azienda vinicola Taurino; ottima riserva 2007 con sentori di frutti e fiori rossi; si avverte un leggero sentore animale (cuoio) tipico del negroamaro; presente una leggera nota di tabacco oltre alla tostatura della barrique, il suo volume alcolico 14,5% tende a prevalere e quindi a renderlo, al primo assaggio, molto persistente. Nel complesso un vino di carattere, maturo e fine! Come per ogni riserva il colore rosso granato con riflessi aranciati è la firma del suo affinamento in legno.

La tradizione di Taurino Vini nel produrre degli ottimi vini non si smentisce. Degustare il Patriglione è stata una deliziosa sorpresa!!!

Wine Tasting

Muffato della sala

Il “Muffato della sala” di casa Antinori è un Umbria IGT 60% Sauvignon Blanc, 40% Grechetto, Gewürztraminer e Riesling. Questo vino deriva da uve botritizzate ossia uve sulle quali è nata la Botrytis Cinerea meglio conosciuta come muffa nobile. Un bel giallo dorato con sapori ed odori che ricordano il miele millefiori ed i frutti a pasta gialla!!!

It is a dessert wine made by grapes whit the Botrytis Cinerea.

Wine Tasting

La Fuga

La Fuga di Donnafugata, siamo in Sicilia, è un Sicilia Contessa Entellina DOC Chardonnay con gradazione alcolica che si aggira attorno al 13,5% vol.
Classico dello Chardonnay è il sentore di banana e di altri frutti pasta gialla come l’ananas o mela ma anche un accenno di frutta esotica.

Particolarità  di questo vino è il periodo di vendemmia fine agosto in notturna per non stressare le uve al caldo siciliano!!! Di questa pratica questa come altra cantina ne hanno fatto un vanto in quanto la particolarità  della raccolta ha attratto turisti da tutto il mondo i quali richiedono anche la possibilità  di partecipare alla vendemmia.

La reputo un’ingegnosa operazione di marketing che sicuramente aiuta il prodotto ed il produttore a farsi conoscere maggiormente. Abbiamo le potenzialità  perchè non sfruttarle!!!